AVVISO

Si avvisano le scuole della rete Pegaso che il corso in oggetto prevederà  anche una ulteriore giornata di formazione non menzionata nell’invito ricevuto , per consentire un margine di ore di recupero in caso di assenze. Si ricorda che l’attestato verrà conseguito solo con un frequenza pari al 90% del monte ore totale (16 ore).
La suddetta giornata, utile per eventuali recuperi, è fissata il giorno 25novembre, dalle 15:00 alle 19:00.

 Il Seminario avrà valore di inizio Corso di Sicurezza sul luogo di lavoro per Dirigenti (16 ore + verifica apprendimento), il cui programma è indicato di seguito.

PRECISAZIONE: Il termine “Dirigente” in materia di Sicurezza non indica una qualifica formale, ma una “funzione”. Il D.Lgs. n. 81/2008, infatti, individua il Dirigente come il garante organizzativo della sicurezza del lavoro: ovvero colui che è, anche di fatto e quindi ANCHE “sprovvisto di regolare investitura” (art. 299 d.lgs. n. 81/2008), la ” persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro organizzando l’attività lavorativa e vigilando su di essa”.

CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI (16 ore + verifica)

PROGRAMMA: Sede: AULA VIDEO 1° PIANO IPSIA Di Marzio-Michetti, via Arapietra, 112 – Pescara

LUNEDÌ 4/11/2019 dalle 15 alle 19: dott.ssa Persia (modulo 4)

LUNEDÌ 11/11/2019 dalle 15 alle 19: prof. Latini (modulo 1-2-3)

LUNEDÌ 18/11/2019 dalle 15 alle 19: prof. Di Michele e dott.ssa Salusti (Modulo 1-2-3)

LUNEDI’25/11/2019 dalle 15 alle 19 prof. Latini/Persia/Di Michele

(al termine dell’ultima seduta si svolgerà la prova di verifica di apprendimento obbligatoria, tramite test) La formazione dei dirigenti, così come definiti dall’articolo 2, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n.81/08, in riferimento a quanto previsto all’articolo 37, comma 7, del D. Lgs. n. 81/08 e in relazione agli obblighi previsti all’articolo 18 sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori ed è strutturata in quattro moduli.